Dobbiamo accettare il fatto che il nostro corpo è il prodotto dei nostri pensieri. In medicina si sta cominciando a comprendere ora fino a che punto la natura di pensieri ed emozioni possa determinare la composizione fisica, la struttura e la composizione dei nostri corpi.

Conosciamo molto bene il potenziale dei placebo.

Un Placebo è qualcosa che non ha alcun effetto positivo o negativo sul corpo, come una pasticca di zucchero (ok, adesso sappiamo che anche lo zucchero è dannoso), ma se dite al paziente che è una medicina il placebo avrà lo stesso effetto o un maggior effetto della medicina che andrebbe somministrata per la malattia in questione.

Questo dimostra che la mente umana svolge un ruolo fondamentale nelle guarigioni, forse più importante della medicina stessa.

Se qualcuno si trova ad avere una malattia (come la prostatite) dovrebbe provare a guarire utilizzando solo l’infinito potere della propria mente, senza usare le medicine.

Naturalmente se fosse una malattia molto grave che può condurre alla morte le medicine sono la scelta migliore, pur continuando ad esplorare il potenziale della mente. Non voglio rinnegare la medicina perché l’importante è guarire.

 
Share This