Urina Scura: il Colore delle Urine più Scure può Indicare Diverse Cose, Vediamo Come!

colore delle urineUrina scura: oggi, le analisi delle urine possono rivelare molto sulla salute di una persona. Anche il solo colore dell’urina ci dice quando è meglio rivolgersi al medico. L’urina scura può esserci a causa di qualcosa di insospettabile, come farmaci o alimenti, o come qualcosa di molto dannoso, per esempio un’infezione o il cancro. Se l’urina è di colore rosa o rosso per la presenza di sangue, è già una causa sufficiente per allertarsi.

Il dott. Marshall Stoller, professore di urologia presso l’Università della California a San Francisco afferma:

“Se vedi sangue nelle urine anche una sola volta, è sufficiente per andare dal medico”.

Potrebbe essere nulla di grave, ha aggiunto, ma potrebbe essere un segnale di un principio di calcolo renale o anche di cancro.

Che Aspetto ha la Tua Pipì Ultimamente?

Questa non è esattamente quella che viene chiamata conversazione piacevole, tuttavia, è bene chiederselo, forse vale la pena farlo almeno una volta ogni tanto. Così come gli occhi sono lo specchio dell’anima, le urine sono lo specchio del corpo. L’urina ti può rivelare se sei disidratato, per esempio, un problema comune in questi mesi estivi quando si suda molto. L’urina è considerato un rifiuto sano se giallo chiaro che si dissolve nell’acqua. Se di colore giallo scuro o molto scuro ci dice che abbiamo bisogno di tanta acqua!

Ma per un medico, l’urina può anche fornire maggiori informazioni. E’ un buon modo per i medici per poter scoprire che cosa sta accadendo all’interno del corpo, esaminando cosa il corpo butta fuori. Pertanto, non stupirti se la prossima volta il medico ti chiederà un campione di urina per effettuare esami.

In realtà, con questo piccolo campione di urine, tu ti rendi partecipe di una tradizione medica millenaria, da cui deriva l’interessante storia del test delle urine.

Urina Scura e Sangue nelle Urine

L’urina scura è data anche dalla presenza di sangue nelle urine che provoca un colore quasi rosso e solitamente facilmente riconoscibile. La causa più comune di ematuria (sangue nelle urine) nei giovani è la presenza di urolitiasi, mentre negli anziani, si dovrebbe tener conto di un eventuale presenza di una lesione tumorale, soprattutto nella vescica.

È consuetudine avere altri disagi quando si urina, soprattutto quando il sanguinamento è vistoso. I disagi diventeranno più evidenti quando il processo infiammatorio o l’infezione che colpisce principalmente il tratto urinario, genera presenza di irritazione. In questi casi arriva un prurito molto fastidioso, un dolore e un bisogno urgente di urinare, una sensazione che non va via neanche dopo una buona minzione.

Urine scure: Altri Casi

Tumore o calcolo al rene

L’urina di colore rosso non è l’unico segno di pericolo. A volte l’urina può avere un colore come la Coca-Cola, ha continuato Stoller. Questo può accadere per il vecchio sangue malato per un tumore o per un calcolo al rene o per un coagulo di sangue nel rene, che è molto comune nelle persone con anemia falciforme. Un altro motivo potrebbe dell’urina color Coca-Cola può essere dovuto allo schiacciamento e alle lesioni di un muscolo, parte del sangue di questo tessuto può entrare nel flusso sanguigno ed essere filtrato dai reni.

Danni al fegato

urina scuraAnche un danno al fegato può causare urina scura, anche la porfiria, una malattia ereditaria del sangue. Ma anche mangiare grandi quantità di fagioli o di rabarbaro può trasformare l’urina in un colore marrone scuro o nero. Ma non tutti i colori anormali delle urine sono dovuti a situazioni patologiche. Infatti, se hai mangiato grandi quantità di bietole o more, non essere sorpreso dall’urina di colore rosso o rosa. Così come alcuni lassativi possono anche procurare il colore rosso nell’urina. Lo stesso vale per l’urina arancione, se hai preso un analgesico per il tratto urinario contenente fenazopiridina, è possibile che tu faccia la pipì di colore arancia.

Utilizzo di farmaci

Che i medicinali possano cambiare il colore delle urine è una cosa ben nota. Il blu del metilene, che fa parte di alcuni farmaci comuni per il disagio della vescica, può trasformare l’urina in colore blu o verde. E un eccesso di acqua può causare delle urine di colore giallo più luminoso del normale. Odori strani possono essere dovuti da porfiria una malattia ereditaria che può rendere le urine di odore dolce come sciroppo d’acero. Questo accade per l’incapacità del corpo di digerire alcuni aminoacidi. Di solito è diagnosticata nei bambini e vengono trattati con restrizioni alimentari, da iniziare subito per prevenire danni cerebrali o altri problemi.

In molti paesi su ogni bambino viene effettuata un test per questa malattia. L’odore di urina dolce può anche indicare il diabete mellito, perché lo zucchero in eccesso nel sangue finisce nelle urine. E come anche i medici d’un tempo sapevano, lo zucchero influisce sull’odore dell’urina, ma questo è un test diagnostico che molti preferiscono fare a meno per quanto possibile.

Il colore non dice tutto

Nel laboratorio il dott. Stoller visita circa 100 pazienti a settimana. Le probabilità di vedere i pazienti con urina di strano colore sono dell’1%. E’ per questo che la maggior parte degli indizi che i medici cercano nelle urine sono invisibili e sono rilevabili soltanto in laboratorio con un esame delle urine.

Ci sono striscioline reattive che possono essere immerse nelle urine e determinare la probabilità di infezione, ha detto Stoller. Nei test dei laboratori di analisi, le urine possono contenere piccole quantità di zucchero nel sangue, aminoacidi e altre molecole. Ciò comporta una serie di concentrazioni nelle urine. Con l’esame al microscopio, dai minuscoli cristalli di urina i medici possono diagnosticare alcuni tipi di calcoli renali. La disidratazione è uno dei problemi urinari più probabili che si riscontrano nelle persone.

La Disidratazione

La disidratazione, nonostante possa sembrare apparentemente banale, può essere un problema molto serio e veloce nel creare danni soprattutto per il sistema urinario. Il problema si verifica quando l’urina si concentra in mancanza di acqua, i condotti possono diventare intasati. Quando i reni si occludono, possono portare ad insufficienza renale. Un adulto ha bisogno di bere in media circa un litro e mezzo di acqua al giorno. E’ necessario a volte bere molta acqua, ad esempio quando si suda tanto, questo può portare a bere anche più del necessario.

 
Share This