Rimedi Naturali per i Problemi di Prostata

Gli uomini di mezza età sperimentano comunemente un ingrossamento della prostata, il che può limitare il flusso urinario dai reni e comportare problemi tipo bisogno di urinare frequente, difficoltà nella minzione e infezioni.

Questa delicata ghiandola maschile può anche facilmente infiammarsi e generare prostatite acuta o cronica. Questo è il caso anche di uomini in giovane età, poiché si tratta soprattutto di somatizzazione e stress emotivo, o di infezione batterica.

Vediamo allora 10 rimedi naturali per la prostata, che fungono sia da prevenzione che da cura a molte sintomatologie connesse ai disturbi sopracitati:

rimedi naturali per la prostata1. Semi di zucca. Questo spuntino contiene componenti protettive chiamate fitosteroli, che possono ridurre le dimensioni della ghiandola prostatica. Questi contengono anche sostanze chimiche che hanno benefici sulla salute della prostata, come lo zinco.

2. Bevanda al cocomero. I semi del cocomero o anguria sono un rimedio che gli Amish utilizzano per ripulire l’organismo. Dopo esserti mangiato una buona fetta di cocomero, metti i semi da parte. Con questi puoi preparare una tisana: aggiungi dell’acqua bollente e lascia in infusione fino a che l’acqua non ha raggiunto una temperatura bevibile. Si può bere una tazza di questo infuso ogni giorno per una decina di giorni. Il bianco del cocomero non è da buttare. Con un buon estrattore o centrifuga puoi estrarre il succo che è benefico per le infezioni urinarie come la prostatite.

3. Barbe di mais. Si acquista in erboristeria e ci si può preparare una tisana (circa 7-8 minuti in infusione e poi passarla). Oltre a contenere zinco, il pennacchio del mais è “demulcente del tratto urinario e diuretico. I suoi effetti antinfiammatori sono utili nel trattamento di prostatite acuta e cronica, oltre che per stati infiammatori di vescica e reni. È eccellente per i sintomi urinari associati all’ingrossamento della prostata, favorendo la diuresi e l’eliminazione delle tossine”. (Ann McIntyre, Erboristeria Pratica).

4. Epilobio. In erboristeria si trova sottoforma di capsule, ma attenzione che alcune varietà che possono essere anche dannose. Qui trovi il migliore estratto in tintura madre di questa pianta. L’epilobio aiuta a sfiammare qualora ci siano infiammazioni nel tratto urinario (prosata compresa) ed è risultato efficace anche nei casi di prostata ingrossata.

5. Beta-sitosterolo. Si trovano in capsule e sono un estratti presi da più piante che contengono sostanze tipo colesterolo chiamati “sitosteroli”. Il beta-sitosterolo è un fitosterolo molto presente nel mondo vegetale, ad esempio nella serenoa repens, nell’aovocado, nell’olio di semi di mais, negli anacardi. Questa sostanza è molto utile nella sintomatologia del tratto urinario dovuta a IPB.

6. La radice di ortica impedisce il legame delle proteine ​​correlate al testosterone nei loro siti recettoriali sulle membrane cellulari della prostata. Ha effetti diuretici e rilassanti. Se hai problemi a svuotare completamente la vescica a causa di prostata ingrossata, la radice di ortica può aiutarti molto. E’ difficile da reperire, per questo puoi acquistarla qui della migliore qualità.

7. Vitamina D3. La vitamina D3 allevia l’infiammazione in caso di prostatite e tumore alla prostata. Molti studi accademici evidenziano il ruolo decisivo della vitamina D nel miglioramento del cancro alla prostata.

8. Pigeo africano. L’estratto di questo albero sempreverde (Pygeum africanum) aiuta in casi di problemi urinari e nella sintomatologia dell’ipertrofia prostatica. Riduce il numero di “viaggi” al bagno, sia durante il giorno che durante la notte. Contiene fitosteroli, beta-siterolo e antiossidanti.

9. Aglio. Le potenti proprietà antibatteriche e micotiche dell’aglio sono di estrema utilità in caso di prostatite batterica.

 

Rimedi Naturali Vs Farmaci Tradizionali

I rimedi naturali per la prostata sono un modo più sano di curare i problemi legati a questa ghiandola maschile. Oltre ad essere più efficaci, comportano meno o quasi nessun effetto collaterale, cosa di cu invece i farmaci tradizionalmente usati abbondano.

I rimedi naturali sono solo una piccola parte di tutto quello che puoi fare per la tua salute. Alimentazione, stress e stile di vita vanno cambiati gradualmente per tornare ad una prostata sana e perfettamente funzionante, soprattutto se non ci si è mai preoccupati di questi aspetti.

Ti consiglio quindi il mio videocorso per curare la prostata, dove puoi trovare tantissime informazioni utili e pratiche su come guarire dai problemi di prostata e ritrovare uno stato di salute generale fenomenale!

 
Share This