Tra i rimedi naturali per la prostata e di conseguenza per una sana sessualità, i fiori di Bach senz’altro sono tra i primi posti.

La correlazione tra problematiche sessuali e disturbi della prostata (ipertrofia acuta, cronica, asintomatica batterica o meno) è ormai nota alla scienza medica da anni. Anche il campo delle cure naturali ha rivolto l’interesse a questi disagi, per la loro natura molto spesso emotiva.

Disfunzionalità della Prostata ed Erezione

La prassi che fino a poco tempo fa etichettava come “impotenza” qualsiasi problematica relativa alla sfera sessuale maschile viene così enormemente ridimensionata e aggiornata. Ora, trattando nel modo appropriato il problema prostata, si ottengono ottimi risultati anche nel campo della cura delle problematiche legate alla funzionale erezione dell’uomo, a qualsiasi età.

La prostata fa parte, infatti, del sistema uro-genitale-riproduttivo maschile. Si è allora notato che la sua infiammazione e conseguente gonfiore può provocare un anomalo rilascio delle fibre muscolari nella zona genitale.

Inoltre normalmente, in stato di eccitazione, gli stimoli dal cervello pervengono alla zona genitale per provocare un aumento di afflusso di sangue verso i corpi cavernosi del pene, in modo da riempirlo di sangue e portarlo all’erezione completa e fisiologica. L’infiammazione della preziosa ghiandola può causare anche un’interruzione degli stimoli elettrici e neurali dal cervello, il che ostacola l’erezione.

Vogliamo parlare di cosa può provocare questa situazione in un uomo? Basti pensare alle più banali conseguenze:

  • Delusione della propria vita sessuale, con ripercussioni sul menage di coppia e familiare.
  • Crollo psicologico.
  • Ansia da prestazione.
  • Innesco di una vera e propria spirale causa-effetto che peggiora la situazione specifica.
  • Depressione, malumore, senso di inutilità, irritabilità, sensazione di ingiustizia del destino…con inimmaginabili riflessi sulla vita privata e lavorativa.

Questi stati negativi possono impedire il sano mantenimento del benessere e della salute, intesa come “stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non semplice assenza dello stato di malattia o infermità” (O.M.S.).

Fiori di Bach per le Emozioni Legate alla Prostata

fiori di bach prostata

Proviamo a capire come i fiori di Bach possono aiutare a mitigare e riequilibrare nel tempo questi stati d’animo compromettenti.

Tra le emozioni ed i comportamenti che si possono sperimentare in queste circostanze, trovano posto sicuramente:

  • La paura di non poter avere una vita sessuale normale ed appagante.
  • Il pessimismo e la demoralizzazione.
  • La mancanza di speranza in una completa guarigione.

Potrà essere utile allora una miscela di Mimulus (per le nostre ansie e paure di origine nota, e non per le inquietudini vaghe tipiche invece dello stato Aspen), Gentian (per la depressione dopo che qualcosa non è andato come ci aspettavamo) e Gorse (per la sfiducia e la mancanza di speranza, la rassegnazione).

C’è anche il rischio di:

  • Pretendere troppo da se stessi ed essere magari troppo rigidi ed intransigenti.
  • Provare disprezzo per il proprio corpo in questa situazione.
  • Essere colti da forti sentimenti di rabbia, invidia, gelosia.

i fiori che possono aiutarci sono Rock Water (per favorire l’ascolto dei propri bisogni), Crab Apple (per la vergogna si sé) e Holly (per equilibrare le emozioni forti difficili da gestire ed aiutarci a comprendere l’altro).

Se poi il protrarsi del disagio porta la nostra mente a:

  • Sentirci inferiori agli altri.
  • A darci inconsciamente la colpa dell’accaduto.
  • A provare apatia e mancanza di interesse ed amore per la vita.
  • Alla totale disperazione, alla solitudine, al risentimento e al vittimismo.

Allora i rimedi che ci interessano potranno essere: Larch (per la paura del fallimento e la sfiducia in se stessi), Pine (per l’autocritica estrema ed il senso di colpa), Wilde Rose (per la rassegnazione), Sweet Chestnut (contro la “notte buia” dell’anima, per favorire una rinascita possibile), e  Willow (contro un inutile atteggiamento rancoroso e lamentoso, dona senso di responsabilità della propria vita e aiuto nel superare le difficoltà).

Anche il Rescue Remedy, il rimedio d’emergenza per ansia, stress, traumi e situazioni problematiche quotidiane che necessitino di pronta risoluzione, può esserci utile nell’affrontare momenti di sconforto e abbattimento di qualsiasi tipologia.

Alcuni Suggerimenti per l’Uso dei Fiori di Bach

Pur non essendo farmaci, anche i rimedi naturali per la prostata vanno assunti con attenzione. Spesso di sottovaluta l’aiuto di un esperto del settore, semplicemente perché su Internet si pensa di trovare tutto quello che ci occorre.

Faccio sempre presente però che i rimedi floreali vanno poi miscelati a seconda della personalità e della modalità reattiva della persona. Si personalizza così sia la richiesta di aiuto che sta dietro al disagio, sia la proposta di soluzione ed armonizzazione del disagio stesso. Elementi del tutto soggettivi e mai uguali l’uno all’altro.

Chiedi consiglio ad un consulente esperto, richiedi un appuntamento gratuito a Fabrizio su www.ituoifioridibach.it

 
Share This